© Todaro Sport - 2020
il carrello è vuoto..

Matteo Rocco - La Spiaggia

05/10/2015

pubblicato da: Marco Donzelli

Ci sono regole precise per interpretare il profilo batimetrico di una spiaggia bassa o profonda a seconda del suo digrado. Per conoscere meglio questi valori si può analizzare la granulometria del sedimento che ne determina la profondità per il minuzioso sfregamento esercitato dalle onde (sabbia fina equivale ad un maggior rovesciamento delle onde per via del basso fondale). La denominazione di una spiaggia a bassa o alta energia avviene in relazione alla forza del mare e allo spessore dell' acqua. Per esempio: se la spiaggia sopporta frangenti che si presentano entro i cento metri con mare forza tre, si dice a bassa energia. Se gli stessi frangenti avvengono con mare forza quattro, si dice a Media energia. Allo stesso limite se ciò avviene con mare forza cinque, si dice a Forte energia.

Scritto per pescasurfcasting da Matteo Rocco.
MULTIMEDIA
Todaro Sport

Via Odescalchi, 33 - Ladispoli
Tel. 06 99222757

Via Pietro Giannone, 8 - Roma
Tel. 06 39733313

Partita IVA 10410721004
© Todaro Sport 2020
All rights reserved