© Todaro Sport - 2020
il carrello è vuoto..

Matteo Rocco - La migrazione dei pesci

12/10/2015

pubblicato da: Marco Donzelli

La migrazione dei pesci avviene quando è in atto una mareggiata, portata da una perturbazione. Molti pesci, che vivono nei rifugi sicuri, sulle secche di posidonia, possono vivere anche a notevole distanza dalla riva. Essi conoscono quanto avviene prodotto nel sotto costa da una mareggiata. Essi raggiungono la riva, senza faticare più di tanto, aiutati dalla corrente che li asseconda nel lungo tragitto. Saraghi, mormore, ombrine, orate e altre specie, una volta raggiunta la riva si mettono alla ricerca degli odori e vibrazioni della macro e meio fauna che vive sotto la sabbia. Quindi, si spostano seguendo i canaloni, percorrendoli in lungo e in largo per cercare cibo. In questo frangente di tempo avviene anche un richiamo dei predatori; il pesce grosso mangia il piccolo innescando una sorta di catena alimentare.
Scritto per pescasurfcasting da Matteo Rocco.
MULTIMEDIA
Todaro Sport

Via Odescalchi, 33 - Ladispoli
Tel. 06 99222757

Via Pietro Giannone, 8 - Roma
Tel. 06 39733313

Partita IVA 10410721004
© Todaro Sport 2020
All rights reserved