© Todaro Sport - 2020
il carrello è vuoto..

Matteo Rocco - Le attrezzature 1

19/10/2015

pubblicato da: Marco Donzelli

I Mulinelli

Il mulinello e la canna devono sposarsi perfettamente altrimenti le performance di pesca vengono a mancare. Questa meravigliosa macchina a tamburo fisso, inventata dagli inglesi, circa cento anni fa, ha il compito di svolgere il filo della lenza e riavvolgerlo recuperando l' accessorio terminale. La caratteristica principale di un buon mulinello è quella di possedere la bobina conica ed ampia, filare la lenza e agevolare la fuoriuscita del filo, frizione precisa e progressiva e recupero potente. La tecnologia moderna offre diversi mulinelli per il surfcasting che vengono utilizzati anche nelle gare di lancio tecnico.Tra questi possiamo citare i famosi Daiwa Emblem 5000, Windcast, Shimano UltegraXT, XSA-B-C- Titanos XT e Biomaster GTX o XS e Power Aero XT, che adotta la bobina Baitrunner la quale permette di liberare la frizione e ripristinarla molto velocemente. Anche i modelli della Tica Dolphin SF e Shepter 5000, i quali montano rispettivamente 13 e 6 cuscinetti a sfera, danno ottimi risultati. Oltre ad avere la dotazione di tre bobine di ricambio (due a profilo conico e una d' alluminio), offrono la possibilità di non spendere molto, anche essendo eccezionali per scorrevolezza, leggerezza e inattaccabili alla salsedine.
Le case produttrici hanno aumentato la scorrevolezza dei rotori utilizzando il titanio con l' aggiunta di cuscinetti a sfera in acciaio inox e ceramici su tutte le parti mobili. Lo chassis ha subìto modifiche significative, sostituito in gran parte da nuovi materiali resinosi e alluminio aeronautico che hanno alleggerito tutto il sistema della struttura. Una nuova generazione dei mulinelli di mulinelli fissi è offerta sul mercato con veri gioielli tecnologici costosissimi che possono prendere posto solo sulle canne di coloro che hanno forti possibilità economiche.
Il mulinello rotante, oltre ad essere stato migliorato nella meccanica ha prestazioni eccellenti nelle gare di gittata. Le modifiche sostanziali si sono rivolte soprattutto all' eliminazione dei piccoli attriti e sul controllo dei giri della bobina con sistemi frenanti magnetici. Da qualche anno a questa parte vanta molti sostenitori poichè rappresenta la macchina perfetta dell' angler moderno. Il suo utilizzo richiede molta professionalità, specialmente se è utilizzato in pesca. Solo l' angler moderno, colui che si cimenta anche nel lancio tecnico utilizza il mulinello rotante a pesca, abbinato su canne da due elementi di notevole potenza. La differenza tra le due tipologie dipende essenzialmente dalla fuoriuscita del filo: il fisso fila e avvolge la lenza a spire elicoidali, mentre il rotante fila e la riavvolge la lenza linearmente. Tra i due si differenzia anche la gittata di lancio poichè gli attriti sono differenti.

Scritto per pescasurfcasting da Matteo Rocco.


MULTIMEDIA
Todaro Sport

Via Odescalchi, 33 - Ladispoli
Tel. 06 99222757

Via Pietro Giannone, 8 - Roma
Tel. 06 39733313

Partita IVA 10410721004
© Todaro Sport 2020
All rights reserved